CasaTecnologia

Come scegliere la lavastoviglie: consigli e tipologie

Se vivete in un appartamento piccolo e con poco spazio a disposizione, o se avete una famiglia piccola che non produce molti piatti sporchi, la lavastoviglie potrebbe non essere in cima alla vostra lista dei desideri. Ma se state leggendo questo articolo e state pensando di acquistare una casa con una lavastoviglie integrata, probabilmente c’è qualcosa che trovate davvero utile. Addentriamoci quindi nel mondo delle lavastoviglie!

Cosa cercare quando si acquista una lavastoviglie?

Ci sono alcuni elementi da considerare quando si acquista una lavastoviglie: Il primo è la dimensione della vostra cucina. Se avete una famiglia numerosa, avrete bisogno di una lavastoviglie di grandi dimensioni. Dovrete anche decidere se volete un’unità da incasso o indipendente. Le lavastoviglie da incasso sono spesso più costose e con meno funzioni, quindi potrebbero essere più adatte alle cucine più piccole. Poi bisogna decidere quante persone utilizzeranno la lavastoviglie e quanti piatti si vogliono poter pulire contemporaneamente.

Le lavastoviglie più costose hanno spesso una capacità maggiore, il che può essere vantaggioso se si ha una famiglia numerosa o se si fanno molti ricevimenti. È inoltre necessario decidere quanta acqua ed energia si vuole spendere per pulire le stoviglie. Questo aspetto può influenzare la vostra decisione in due modi: In primo luogo, è necessario esaminare l’efficienza idrica ed energetica di ciascuna lavastoviglie. Di solito è indicata in galloni per ciclo o in chilowattora all’anno. Poi, bisogna considerare se si desidera una funzione di pulizia speciale o se si vuole risparmiare acquistando un modello più economico. Anche in questo caso, ciò può influire sul prezzo e sull’efficienza energetica della lavastoviglie. È inoltre opportuno considerare la bolletta dell’acqua, scegliendo una lavastoviglie che consumi meno acqua durante il processo di pulizia.

Capacità di stoccaggio

La capacità si riferisce al numero di piatti che la lavastoviglie può contenere durante un singolo ciclo. Se la vostra famiglia è piccola o non intrattenete spesso ospiti, potreste non aver bisogno di una lavastoviglie di grande capacità. Tuttavia, se si ama cucinare e si ospitano spesso ospiti, una lavastoviglie di grande capacità potrebbe essere un buon investimento. Sebbene non esistano regole fisse per quanto riguarda la capacità della lavastoviglie, la maggior parte dei modelli può contenere da 6 a 14 coperti. Se si desidera pulire pentole e padelle di grandi dimensioni, è necessario assicurarsi che il modello offra una profondità considerevole.

Consumo d’acqua

Il consumo d’acqua è un fattore importante da tenere in considerazione quando si acquista una nuova lavastoviglie. Il consumo medio di acqua per una lavastoviglie standard è di circa 6 galloni per ciclo. I modelli più recenti sono progettati per consumare meno acqua. Se si dispone di un contatore dell’acqua, si può capire a quanto ammonta il consumo nel corso di un anno. Se vivete in una zona in cui l’acqua scarseggia, è meglio scegliere un modello con un basso consumo d’acqua. Potreste anche prendere in considerazione un modello più costoso, progettato per consumare meno acqua e risparmiare di più con bollette più basse.

Da incasso o a libera installazione?

Quando acquistate una nuova lavastoviglie, dovete decidere se volete un’unità integrata o un modello a libera installazione. Una lavastoviglie a incasso sarà integrata nel mobile della cucina ed è più costosa. Una lavastoviglie a libera installazione occuperà più spazio sul pavimento e sarà meno gradevole dal punto di vista estetico, ma potrebbe essere più facile da installare. Una lavastoviglie a libera installazione è più trasportabile e quindi più facile da installare in una nuova casa. Un’unità da incasso può offrire un aspetto esteticamente più gradevole, ma può essere molto più costosa da installare.

Tipi di lavastoviglie

Se state pensando di acquistare una nuova lavastoviglie, avete a disposizione diversi tipi tra cui scegliere. Tuttavia, non tutti i modelli sono creati allo stesso modo, quindi dovrete fare delle ricerche per trovare il modello migliore per la vostra casa. Le lavastoviglie compatte sono ideali per gli appartamenti o le cucine piccole dove lo spazio è limitato.

Spesso sono più piccole delle lavastoviglie normali, ma possono comunque pulire un gran numero di piatti. Le lavastoviglie standard sono il tipo più comune e sono progettate per pulire un gran numero di piatti. Si possono trovare in un’ampia gamma di dimensioni per accogliere un gran numero di piatti. Le lavastoviglie premium sono progettate per lavare anche i piatti più difficili. Spesso sono le più costose, ma sono ottime per pulire le particelle di cibo e il grasso che altri modelli potrebbero tralasciare.

Related Articles

Check Also
Close
Back to top button